menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcuni degli oggetti recuperati

Alcuni degli oggetti recuperati

Novara, i carabinieri fanno irruzione in un appartamento e trovano decine di oggetti rubati

Decespugliatori, monopattini e orologi ancora da restituire ai legittimi proprietari

Un'irruzione ha portato al ritrovamento di decine di oggetti rubati.

É accaduto a Novara, dove il 10 luglio i carabinieri del nucleo investigativo hanno fatto irruzione in una casa di ringhiera all’inizio di corso della Vittoria, sorprendendo all’interno tre giovani cittadini albanesi. Nella casa c'erano numerosi oggetti, che sono risultati rubati durante un furto avvenuto qualche giorno fa in via Papa Sarto ma non ancora denunciato, dato che il proprietario era in ferie e nessuno  dei vicini si era accorto di nulla. I tre uomini, che non hanno saputo fornire giustificazioni plausibili circa il possesso degli oggetti nell'abitazione, sono stati sottoposti a fermo per ricettazione, e visto il grave pericolo di fuga attualmente si trovano in carcere in attesa dell’udienza di convalida.

Buona parte della refurtiva recuperata è stata riconosciuta e restituita al legittimo proprietario, ma i militari non escludono che i restanti oggetti, tra cui un decespugliatore, un monopattino e alcuni orologi, possano provenire da altri furti. Chiunque identifichi gli oggetti é pregato di contattare immediatamente il Comando Provinciale dei Carabinieri di Novara dove, previa presentazione della denuncia di furto, potrà prenderne visione per poi procedere ad un eventuale riconoscimento ufficiale.

refurtiva (2)-2-2

refurtiva (1)-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte resta in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Dopo Borgomanero, McDonald's arriva anche a Oleggio

  • Attualità

    Coronavirus, come procedono i vaccini in Piemonte?

Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento