rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Trecate

Sigilli ad un'azienda di Cerano: denunciati per sfruttamento del lavoro due imprenditori locali

Operazione della polizia locale di Trecate, in collaborazione con l'Ispettorato del lavoro, l'Asl e la polizia provinciale

Un'azienda posta sotto sequestro e due imprenditori denunciati. É questo il bilancio dell'operazione "Lavoro Sicuro" portata a termine nella mattinata di ieri, lunedì 26 giugno, dalla polizia locale di Trecate, in collaborazione con l'Ispettorato del lavoro, l'Asl di Novara e la polizia provinciale.

L'azienda sequestrata si trova a Cerano, dove sono residenti anche i due imprenditori denunciati per i reati di sfruttamento del lavoro, lesioni personali colpose gravissime, deposito incontrollato di rifiuti sul suolo; ai due sono stati contestate anche una serie di violazioni connesse con l'igiene e ls sicurezza sul posto di lavoro, che hanno determinato il sequestro preventivo dell'azienda con l'apposizione dei sigilli.

L'indagine era stata avviata qualche settimana fa dagli agenti trecatesi a seguito di un controllo incrociato delle residenze sul territorio: la verifica aveva portato i vigili a individuare un sistema che consentiva a cittadini extracomunitari di ottenere il permesso di soggiorno attraverso false dichiarazioni di residenza.

Nella giornata di ieri, quindi, gli agenti hanno dato seguito al decreto di ispezione emesso dalla Procura della Repubblica di Novara nei confronti dell'azienda di Cerano.

"L'attività investigativa - ha commentato il sindaco di Trecate Federico Binatti - ha messo in luce presunte violazioni ma, soprattutto, ha tutelato i lavoratori. Lo sfruttamento del lavoro e il caporalato sono fenomeni criminali che impongono condizioni di vita degradanti, approfittando dello stato di vulnerabilità e di bisogno dei lavoratori. Dinamiche, queste, che non solo ledono la dignità delle persone ma che danneggiano indirettamente anche tutte quelle imprese che scelgono di operare nella legalità. Continueremo a dedicare la massima attenzione a questi fenomeni sul nostro territorio, facendo rete e creando le condizioni per sviluppare le più efficaci sinergie per contrastare ogni forma di illegalità nel settore del lavoro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sigilli ad un'azienda di Cerano: denunciati per sfruttamento del lavoro due imprenditori locali

NovaraToday è in caricamento