Giovedì, 18 Luglio 2024
Verbano Cusio Ossola

Baveno, l'11 dicembre la consegna del cantiere di via Lavarini

I lavori della messa in sicurezza del passaggio pedonale dureranno alcuni mesi

Prenderanno il via tra una settimana i lavori previsti per la messa in sicurezza del passaggio dei pedoni lungo via Lavarini.

Lunedì 11 dicembre verrà consegnato il cantiere alla ditta Frua vincitrice dell’appalto dell'opera per la messa in sicurezza del passaggio pedonale in via Lavarini a Oltrefiume, con la costruzione di un tratto di marciapiede e un ponticello pedonale sul rio Pesci, in concomitanza con una curva stretta pericolosa per ciclisti e pedoni.

"In questi giorni - spiega il sindaco di Baveno Alessandro Monti - abbiamo fatto una riunione con la ditta Frua per verificare tempi e modalità di intervento per un'opera dal costo di 320mila euro. L'intervento prevede la realizzazione di un percorso pedonale di circa 160 metri complessivi. Per il primo tratto, di circa 50 metri, adiacente al sottopasso idraulico del rio Pesci, verrà realizzata una passerella pedonale in carpenteria metallica a sbalzo, mentre il secondo tratto, i restanti 110 metri, sarà realizzato con un marciapiede tradizionale lungo la scarpata stradale di valle. Il marciapiede avrà diverse tipologie realizzative differenti vista la complicata conformità del tratto stradale, con terrapieno, su muro in cemento armato e su micropali. Il ponticello sul ruscello s’innesterà sul percorso pedonale realizzato una decina di anni fa quale onere di urbanizzazione riconosciuto da Conad per la costruzione del supermercato che si trova poco sotto".

Continua a leggere su NovaraToday
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baveno, l'11 dicembre la consegna del cantiere di via Lavarini
NovaraToday è in caricamento