Verbano Cusio Ossola

Domodossola, furto in un negozio di abbigliamento: denunciate due donne

Le due rintracciate in stazione con addosso ancora parte della refurtiva

Scappano dopo aver tentato di rubare diversi capi di abbigliamento e vengono rintracciate e denunciate dai carabinieri del Nor di Domodossola.

Il fatto è accaduto nella serata di sabato, 19 agosto, dopo che due donne avevano cercato di rubare dei capi di abbigliamento in un negozio. Le donne una volta scoperte dal personale si sono date alla fuga spintonando una commessa, che non ha riportato conseguenze, e lasciando a terra parte della refurtiva.

Dopo aver raccolto le testimonianze, i carabinieri hanno avviato la ricerca delle due che sono state individuate all'interno della stazione ferroviaria. Le due donne sono una 18enne e una 29enne sudamericane. In seguito della perquisizione avvenuta in caserma sono state trovate in possesso di parte della refurtiva per un valore di circa 500 euro e sono state denunciate per rapina impropria, mentre la merce recuperata è stata restituita al negozio.

Durante i controlli i militari hanno appurato che le donne, domiciliate in un comune della Valle Antrona, non erano in regola con il permesso di soggiorno e sono state avviate le procedure amministrative volte alla regolarizzazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Domodossola, furto in un negozio di abbigliamento: denunciate due donne
NovaraToday è in caricamento