rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Verbano Cusio Ossola

Picchia la moglie davanti ai figli: 38enne arrestato dai carabinieri

L'uomo ha afferrato la donna al collo e l'ha minacciata di morte

Picchia la moglie davanti ai quattro figli, per poi minacciare di ucciderla. Fermato dai carabinieri, è finito in manette per maltrattamenti in famiglia.

É successo nella mattinata di domenica 11 febbraio in un comune sul Lago Maggiore, dove un uomo di 38 anni, dopo l'ennesimo litigio, ha afferrato la moglie per i collo minacciandola di morte. Tutto davanti ai quattro figli della donna.

Dopo l'aggressione, la donna è riuscita a chiedere aiuto al 112, e sul posto sono intervenuti i carabinieri della sezione Radiomobile di Verbania, a cui la donna ha raccontato l'aggressione appena subita, riferendo inoltre ulteriori episodi di violenza precedenti.

L'uomo è stato quindi portato in caserma, dove è stato dichiarato in arresto per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori.

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la moglie davanti ai figli: 38enne arrestato dai carabinieri

NovaraToday è in caricamento