Incidente sul lavoro, operaio novarese colpito in testa da un blocco di cemento

L'uomo è ricoverato al Maggiore di Novara in gravi condizioni

Foto di repertorio

Stava lavorando al rifacimento di un capannone, quando un blocco di cemento spostato con un carrello lo ha colpito in testa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

É successo martedì 30 gennaio intorno alle 9 all'azienda farmaceutica Bernett di Palestro, dove un operaio di 57 anni di Casalino era al lavoro con l'impresa edile di cui è dipendente. Il grosso blocco lo ha colpito al capo: fin da subito, nonostante il casco, le sue condizioni sono parse preoccupanti. Immediato il trasporto all'ospedale Maggiore di Novara, dove si trova ricoverato. Sembra comunque che non sia in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Novara, auto si schianta contro un dehors in via Pontida

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: dal 10 luglio niente più distanziamento su treni e bus

  • Incidente a Paruzzaro: schianto tra auto e camion, un ferito grave

  • Coronavirus, pronta una nuova ordinanza in Piemonte: niente più distanziamento sociale sui mezzi pubblici

  • Incidente in tangenziale a Novara: motociclista finisce contro il guard rail

Torna su
NovaraToday è in caricamento