rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Nebbiuno

Ambulanza del Vergante: corso per il servizio di accompagnamento

Un percorso formativo condiviso e riconosciuto dalla Regione Piemonte. Giaime: "I servizi istituzionali, quali i trasporti ordinari in ambulanza, sono un'attività fondamentale per i cittadini e per il territorio"

Nuova opportunità di formazione per i volontari dell'Ambulanza del Vergante.

Con il supporto e il coordinamento del Comitato Regionale Anpas Piemonte al quale Ambulanza del Vergante è associato, e di cui Giaime è Consigliere Regionale, partirà il nuovo corso S.A.R.A. con accredito regionale. Il corso è dedicato al servizio di accompagnamento in relazione d’aiuto; si tratta di un percorso formativo condiviso e riconosciuto dalla Regione Piemonte per formare i volontari che si occuperanno dei servizi di trasporto in ambulanza non in urgenza, per trasferimenti, dimissioni, visite mediche e diagnostiche, trasporto di dializzati e malati cronici. Tutto il mondo del trasporto degli infermi di tipo programmato.

I volontari alla fine delle 44 ore conseguiranno, dopo aver superato l’esame, un attestato della Regione Piemonte che li abiliterà allo svolgimento del servizio su tutto il territorio della Regione. Impareranno le manovre di soccorso di base, ad utilizzare il sistema di Emergenza 118 in caso di urgenza, e tutte le nozioni legate alla comunicazione, alla relazione al supporto psicologico e assistenziale verso il paziente. In questo percorso formativo è dato moltissimo spazio all’aspetto relazionale e comunicativo e alle tecniche di supporto per il paziente.

" Io e il Consiglio Direttivo siamo convinti - ha dichiarato il presidente dell'Ambulanza del Vergante Daniele Giaime - che i servizi istituzionali, quali i trasporti ordinari in ambulanza, siano un attività fondamentale per i nostri cittadini e per il territorio per il quale siamo al servizio. Ecco perché abbiamo voluto investire in questo corso facendolo partire per rafforzare il numero di volontari che si dedicano a questa attività. Siamo anche certamente convinti che l’attività di supporto relazionale sia fondamentale nel servizio che svolgiamo e questo corso permetterà ai partecipanti di sviluppare molto questo aspetto. Personalmente, anche nel ruolo di formatore e istruttore Piemonte 118, ritengo che il nostro lavoro debba essere svolto con grande competenza ma anche con grande umanità e con cuore, e questo modulo formativo aiuta e valorizza proprio anche questo aspetto umano oltre a quello sanitario".

Le lezioni avranno inizio sabato 15 novembre alle ore 9, è ancora possibile iscriversi telefonando alla segreteria di presidenza al numero 0322.280117 o scrivendo un email a segreteria@ambulanzavergante.com. Le lezioni si svolgeranno presso la sede di via per Meina a Nebbiuno. Sono previste 44 ore di lezione e un esame teorico-pratico finale con la presenza di un rappresentante della Regione Piemonte come Certificatore Regionale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambulanza del Vergante: corso per il servizio di accompagnamento

NovaraToday è in caricamento