rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca

Arrestati due ladri "specializzati" nelle macchinette self-service: avevano colpito anche a Novara

I due scassinavano principalmente apparecchi per le foto tessere, ma hanno rubato anche cassette per l'elemosina in chiesa

47 colpi in tutto il nord Italia, anche il provincia di Novara: sarebbe questo il bilancio dell'attività criminale di due astigiani, un uomo e una donna di 39 anni, arrestati dai carabinieri di Villanova D’Asti.

Secondo le ricostruzioni dei militari, i due sarebbero gli autori di 47 colpi commessi tra agosto e dicembre dello scorso anno nelle province di Novara, Asti, Torino, Cuneo, Vercelli, Alessandria, Cremona, Piacenza, Varese, Pavia e Verona. I due, già denunciati per lo stesso motivo nel dicembre 2021, erano esperti nello scassinare gli apparati automatici self-service di foto tessere e quelli per la distribuzione di acqua potabile, le cosiddette “casette dell’acqua”. Erano specializzati nell'effrazione delle gettoniere, provocando spesso costosi danni alle macchinette, ma in diversi casi hanno rubato anche le cassette delle elemosine in alcune chiese.

Le indagini hanno permesso di identificare e fermare la coppia, che è stata raggiunta da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per il reato di concorso in furto aggravato e continuato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati due ladri "specializzati" nelle macchinette self-service: avevano colpito anche a Novara

NovaraToday è in caricamento