Novara, aumentano i controlli della polizia nella settimana di Ferragosto

Interessate, in particolare, le zone dei quartieri di Torrion Quartara, Bicocca e Olengo

Foto di repertorio

Nella settimana di Ferragosto la polizia aumenta i controlli in città. Dalla giornata di mercoledì 14 agosto, infatti, la Questura ha intensificato i posti di controlli e le vigilanze dinamiche nelle zone di Novara che hanno segnalato criticità nelle ultime settimane.

Ad essere interessate dai maggiori controlli, che hanno come obiettivo l'identificazione di eventuali persone sospette, sono, in particolare, le zone del Torrion Quartara, della Bicocca e di Olengo, ultimamente - fanno sapere dalla Questura - bersaglio di numerosi reati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante le verifiche del territorio, sono state controllate in totale 40 persone e 23 auto, oltre ad un circolo in via Maestra. Tra le persone fermate, anche un 52enne novarese trovato alla guida senza patente (che si è scoperto poi essere anche scaduta) e assicurazione. Per lui è quindi scattata la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus: in Piemonte 29 nuovi decessi, 38 pazienti guariti e altri 144 “in via di guarigione”: i casi totali sono 7.228

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

  • "I malati di coronavirus potrebbero essere curati a casa, ma non ci sono i farmaci". Il racconto di un medico di base novarese

Torna su
NovaraToday è in caricamento