Arrestati "pendolari" delle truffe: viaggiavano per chilometri in autostrada per colpire

I ladri avevano portato via anche un cane

L'arresto al casello

Sono stati arrestati dalla polizia di Novara mentre cercavano di fuggire in autostrada.

L'arresto e i dettagli sul caso

Tre "pendolari" delle truffe sono finiti in manette sulla A4. I tre stavano scappando con una targa clonata e l'auto carica di refurtiva, tra gioielli e contanti, per un valore di circa 70mila euro. Nel bagagliaio c'era anche un cagnolino, Briciola, che era stato sottratto poco prima ai padroni.

Dopo l'inseguimento i ladri, tutti pregiudicati, sono stati fermati e portati nel carcere di Ivrea. La piccola Briciola invece è stata restituita ai suoi proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Ahmadreza Djalali, si avvicina la pena di morte per il ricercatore novarese detenuto in Iran

  • Motocross tra le risaie del Torrion Quartara: 2400 euro di multe per 3 motociclisti

Torna su
NovaraToday è in caricamento