menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alessandra Lupano

Alessandra Lupano

Venerdì a Cavaglio l'ultimo saluto alla giovane Alessandra Lupano

La 26enne aronese è deceduta domenica a Cannero Riviera in seguito ad un incidente

I sogni  di Alessandra Lupano, 26 anni lo scorso 10 aprile, si sono spenti domenica 30 luglio sull'asfalto della strada statale 34 del lago Maggiore.

Insieme al fidanzato  Antonio Sancio, 31 anni, in sella a una Kawasaki Z750, si stava dirigendo in direzione Cannobio quando la moto ha tamponato la vettura che gli stava davanti e Alessandra è stata sbalzata a terra dove ha battuto violentemente il casco e poi è stata investita da un'auto tedesca che sopraggiungeva nella direzione opposta. Per la ragazza non c'è stato nulla da fare. Invece il fidanzato è stato ricoverato all'ospedale di Verbania con ferite guaribili in un mese.

Alessandra da diversi anni viveva ad Arona insieme al fidanzato, giocatore dell'Arona basket, ma era sempre rimasta molto legata a Cavaglio, dove vivono i genitori e la sorella minore Ilenia. Invece la sorella maggiore Eleonora vive a Borgomanero, città dove la stessa Alessandra lavorava, ora in un negozio di telefonia in corso Mazzini.

Il funerale, che dove esser celebrato giovedì pomeriggio alle 14.30 nella chiesa parrocchiale, è stato posticipato a venerdì 4 agosto, stessa ora, invece il rosario sarà mercoledì 2 agosto alle 20.30 nella medesima chiesa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
NovaraToday è in caricamento