Schianto tra moto e furgone a Novara: morti i due motociclisti feriti, sono due fratelli

Le vittime, due studenti di 19 e 16 anni, sono decedute giovedì sera dopo il ricovero in ospedale

I due fratelli sono deceduti all'ospedale Maggiore di Novara - Foto di repertorio

Non ce l'hanno fatta i due motociclisti, due fratelli di 19 e 16 anni residenti a Casalbeltrame, rimasti gravemente feriti nell'incidente avvenuto ieri, giovedì 10 settembre, a Novara, in strada Biandrate, nei pressi della concessionaria Clerici.

Le vittime sono due studenti del Mossotti, Carlo e Veronica Di Bernardo, il fratello, 19 anni, si era diplomato quest'anno, mentre la sorella, 16, avrebbe dovuto iniziare il terzo anno: entrambi avevano riportato gravi ferite nell'impatto con un furgone. Soccorsi dal 118, sono stati portati in codice rosso all'ospedale Maggiore, dove purtroppo sono poi deceduti in serata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Ahmadreza Djalali, si avvicina la pena di morte per il ricercatore novarese detenuto in Iran

  • Motocross tra le risaie del Torrion Quartara: 2400 euro di multe per 3 motociclisti

Torna su
NovaraToday è in caricamento