rotate-mobile
Domenica, 2 Aprile 2023
Incidenti stradali

Incidente mortale fra Cameri e Novara, la vittima è Gino Fedele

La tragedia nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì 10 marzo

Era in sella alla sua moto per raggiungere il posto di lavoro. La vittima del terribile incidente di ieri, venerdì 10 marzo, avvenuto fra Novara e Cameri è Gino Fedele, pizzaiolo di 31 anni.

Fedele, camerese ma residente a Novara, nel quartiere di Veveri, da quando si era sposato nel 2021, da circa sei mesi lavorava proprio nel suo paese di origine al "Risto pizza drink Made in sud": le sue capacità di pizzaiolo erano apprezzate da tante persone. L'uomo stava andando a lavoro come tutti i giorni. Fra alcuni mesi sarebbe diventato papà per la prima volta.

Il tragico incidente è avvenuto poco prima delle 18: il giovane è stato travolto da un camion che stava prendendo la rampa per salire in tangenzioale Est e, stando alle prime ricostruzioni, non avrebbe rispettato lo stop. Lo schianto è stato terribile e Gino Fedele è stato travolto. Sul posto i soccorsi del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Per i rilievi sono giunti sul posto gli agenti della polizia locale di Cameri.

"Stavi per realizzare un tuo sogno, diventare papà" ha scritto su Facebook la sorella Tathiana (Fedele lascia anche i fratelli Oscar e Graziano e i genitori) in un lungo messaggio per salutare il fratello. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale fra Cameri e Novara, la vittima è Gino Fedele

NovaraToday è in caricamento