Derubava donne anziane nei supermercati: arrestato ladro seriale di portafogli

L'uomo, 55enne di Novara, è stato arrestato dalla polizia nell'operazione "Mano Lesta". Quattordici gli episodi accertati di cui si è reso protagonista

Foto di repertorio

Fingeva di fare la spesa e derubava le anziane clienti dei supermercati. E' successo a Novara. Protagonista della vicenda, un 55enne di Novara, identificato e arrestato dalla polizia lo scorso 31 luglio, dopo mesi di indagini. 

Il modus operandi

Il suo ormai era un vero e proprio modus operandi: entrava all'interno di un supermato (sempre lo stesso, di una nota catena), prendeva un cestello e, fingendosi un cliente intento a fare la spesa, gironzolava tra le corsie con l'obiettivo di rubare portafogli. Le sue vittime predilette erano donne sole, possibilmente anziane e con la borsa appoggiata sul carrello. Una volta individuata la "preda", iniziava a controllarla da vicino in attesa del momento migliore per colpie. Quando la vittima si distraeva, prelevava con abilità il portafogli dalla borsetta lasciata incustodita per un momento e si allontava velocemente, abbandonando il cestello e uscendo dal supermercato. Una volta accortasi del furto, solitamente alla cassa al momento di pagare, alla donna non restava altro che denunciare il fatto.

Le indagini della polizia

L'operazione della polizia, denominata "Mano Lesta" vista l'abilità dimostrata dal ladro, le indagini della Squadra mobile hanno permesso di addebitare all'uomo 14 furti aggravati e due indebiti utilizzi delle carte bancomati trovate, con i relativi pin, nei portafogli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 55enne è stato arrestato in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Novara per dieci degli episodi a lui contestati. L'uomo è stato sottoposto ai domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • "Fase" 2 | Sì a sport, passeggiate e montagna: tutte le regole in Piemonte

  • Novara, bonus bici confermato: come fare richiesta per ottenere fino a 500 euro per biciclette e mezzi elettrici

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie nei centri commerciali (anche all'aperto) e bar chiusi entro l'una

Torna su
NovaraToday è in caricamento