rotate-mobile
Martedì, 28 Marzo 2023
Cronaca

Novara, lancia un petardo allo stadio: tifoso della Pro Vercelli denunciato dalla polizia

É successo durante il derby dello scorso 29 gennaio. Il tifoso ha inoltre scavalcato la cancellata che delimita gli spalti per sedersi sulla ringhiera a bordo campo, da cui è poi caduto

Una denuncia e un Daspo di due anni per un tifoso della Pro Vercelli che durante il derby dello scorso 29 gennaio allo stadio Piola di Novara ha lanciato un petardo e si è arrampicato sulla ringhiera a bordo campo.

L'uomo è stato denunciato dalla polizia, che dopo l'analisi dei filmati lo ha identificato. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Digos, infatti, il tifoso vercellese sul finire dell'incontro, cercando di non farsi notare approfittando della calca dei tifosi, ha acceso un petardo e lo ha lanciato in prossimità della curva, vicino al campo di gioco.

Non solo, pochi minuti dopo, al termine della partita, l'uomo ha scavalcato la cancellata che delimita gli spaldi per sedersi sulla ringhiera a bordo campo, da cui è poi caduto, infortunandosi ad una spalla e ricorrendo alle cure mediche fuori dallo stadio.

Il tifoso arrampicato sulla cancellata degli spalti

Il tifoso vercellese è stato denunciato e nei suoi confronti il questore ha emesso un Daspo di due anni.

Dalla polizia fanno inoltre sapere che nel corso della gara sono anche state divelte dal bagno ospiti le finestre che dividono l'area della curva ospiti dal fossato dello stadio: "per tale condotta - hanno spiegato dalla Questura di Novara - è stato richiesto un immediato sopralluogo alla Procura Federale per gli aspetti di relativa competenza e sono in corso approfondimenti per risalire all'autore del danneggiamento".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, lancia un petardo allo stadio: tifoso della Pro Vercelli denunciato dalla polizia

NovaraToday è in caricamento