Operaio perde i sensi mentre pulisce una cisterna: è grave

L'incidente sul lavoro è avvenuto ieri in corso Mazzini. L'uomo, 40 anni, è ricoverato all'ospedale Maggiore

Stava bonificando una cisterna nello scantinato di un palazzo di corso Mazzini quando si è sentito male.

L'uomo, un operaio di circa 40 anni di origine rumena, è stato immediatamente soccorso dai colleghi, che hanno allertato il 118.

Sul posto anche i vigili del fuoco e i tecnici dello Spresal: dai rilievi non sembra che nell'aria ci fossero sostanze pericolose che possano aver indotto il malore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato ricoverato all'ospedale Maggiore di Novara: le sue condizioni sono gravi, ma non sarebbe in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, dal 3 giugno niente più mascherina obbligatoria all'aperto in Piemonte

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

  • Elettrocardiogrammi: dal 3 giugno necessaria la prenotazione per effettuare l'esame

Torna su
NovaraToday è in caricamento