rotate-mobile
Giovedì, 29 Febbraio 2024
Cronaca San Paolo / Corso Vercelli, 102

Furto all'Esselunga: beccato a rubare aggredisce l'addetto alla sorveglianza, arrestato

É successo a Novara. L'uomo è stato arrestato dalla polizia; è accusato di rapina impropria

Ruba alcuni prodotti e aggredisce l'addetto alla sorveglianza del supermercato che lo ha scoperto nel tentativo di guadagnarsi la fuga.

É successo ieri, lunedì 18 dicembre, all'Esselunga di corso Vercelli a Novara. Sul posto, è intervenuta la polizia che ha arrestato il ladro, un 30enne egiziano. L'uomo è accusato di rapina impropria.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Volante, intervenuti sul posto su segnalazione, il 30enne avrebbe prima rubato generi alimentari, ma è stato colto sul fatto dall'addetto alla sorveglianza, che lo ha bloccato. Per cercare di scappare, l'uomo ha quindi reagito aggredendo la guardia.

Agli agenti, l'addetto alla sorveglianza ha inoltre riferito che il 30enne era già noto per aver commesso altri furti in un altro punto vendita di Novara. L'uomo è stato quindi arrestato e portato in Questura: perquisito dagli agenti, addosso gli è stata trovata, nascosta nella tasca sinistra del giubbotto, una pinza in metallo, probabilmente usata per compiere il furto.

Continua a leggere su NovaraToday
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto all'Esselunga: beccato a rubare aggredisce l'addetto alla sorveglianza, arrestato

NovaraToday è in caricamento