Cronaca

Scossa di terremoto avvertita a Novara: l'epicentro vicino a Verona

Preoccupazione ai piani più alti dei palazzi

Un'altra scossa di terremoto ha destato un po' di preoccupazione a Novara, dopo quella del 17 dicembre con epicentro in Lombardia.

Dopo le violente scosse che questa mattina, martedì 29 dicembre, hanno colpito la Croazia, due eventi sismici sono stati registrati dall'Istituto nazionale di geovulcanologia italiano. Il primo è avvenuto alle 14.02 due chilometri ad ovest dal paese di Salizzole, in provincia di Verona, con una magnitudo di 3.4 ad una profondità di 11 chilometri. Il secondo, che si è sentito anche nel novarese, si è verificato alle 14.34 un chilometro a sud ovest, ad una profondità di 18 chilometri, facendo registrare una magnitudo di  2.8. 

Le scosse sono state avvertite anche a Novara e provincia: qualche preoccupazione ai piani più alti dei palazzi, ma nessun danno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scossa di terremoto avvertita a Novara: l'epicentro vicino a Verona

NovaraToday è in caricamento