rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

Settimana della Lettura novarese: è stato un successo

Positivi i commenti per la manifestazione dedicata alla letteratura che si è svolta a Novara nel mese di ottobre. Ferrero: "Grazie Novara, con Salgari la cultura ha fatto centro"

Si è conclusa con successo la Settimana della Lettura Novarese.

Sono oltre 600 le persone che sono intervenute ai 10 appuntamenti con altrettanti scrittori e ospiti della manifestazione organizzata a Novara nel segno del padre di Sandokan Emilio Salgari.

Anche il direttore del Salone internazionale del libro di Torino Ernesto Ferrero, ospite dell'ultimo incontro della rassegna, si è complimentato con l'amministrazione comunale per il successo avuto dalla manifestazione. Ferrero nel pomeriggio aveva presentato in una Biblioteca Negroni affollata il suo libro, premio selezione Campiello, "Disegnare il vento. L’ultimo viaggio del capitano Salgari" (edito da Einaudi), a colloquio con Roberto Cicala, curatore della rassegna come presidente del Centro Novarese di Studi Letterari.

"Il programma del piccolo festival - ha commentato Ferrero -, che ha celebrato le avventure di Emilio Salgari nel centenario della morte, è stato forse il più vario ed intrigante tra quelli proposti quest'anno sul territorio nazionale per ricordare lo scrittore".

"E' stata un’occasione per animare la città - ha dichiarato l'assessore alla Cultura Paola Turchelli - grazie alla presenza di noti autori, giornalisti, illustratori e diverse mostre, anche quella delle tavole originali di libri di Salgari a Palazzo Vochieri, aperta fino al 5 novembre".

La Settimana Novarese della Lettura, giunta ala decima edizione, è stata organizzata dal Comune di Novara (assesorato alla Cultura-Biblioteca Civica Negroni) con la consulenza del Centro Novarese di Studi Letterari in collaborazione con gli assessorati comunali all’Istruzione e al Commercio, Amici della Biblioteca, Fondazione Tancredi di Barolo, Cineforum Nord, Scuola secondaria di Primo Grado “Duca d’Aosta”, Liceo Artistico Statale “Felice Casorati”, Comune e Biblioteca di Carpignano Sesia, Comune e Biblioteca di Briona, le case editrici Einaudi, Rizzoli, Piemme, FrancoAngeli, Minimum Fax e Interlinea. Il Comune ringrazia i commercianti e le librerie che hanno gentilmente aderito al progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimana della Lettura novarese: è stato un successo

NovaraToday è in caricamento