rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca

Tenta di togliersi la vita con i gas di scarico dell'auto: salvato dai carabinieri

I militari hanno trovato l'uomo in una zona isolata e lo hanno salvato prima che fosse troppo tardi

Ha tentato di togliersi la vita, ma i carabinieri lo hanno salvato.

La centrale di Domodossola intorno alle 22.30 di ieri, venerdì 13 gennaio, ha ricevuto la chiamata di una donna preoccupata per l'ex fidanzato, che aveva minacciato di togliersi la vita dopo al fine della loro relazione.

Una pattuglia si è quindi recata a perlustrare zone isolate della Valle Vigezzo, secondo le indicazioni della donna, fino a che non ha notato una Fiat Punto in sosta in un campo davanti al campeggio di Craveggia. I militari si sono avvicinati e hanno visto che l'auto aveva il motore acceso e che un tubo di gomma collegava la marmitta con l'interno dell'abitacolo. I carabinieri hanno immediatamente tirato fuori l'uomo, che era in stato di semi incoscienza, e hanno chiamato il 118.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di togliersi la vita con i gas di scarico dell'auto: salvato dai carabinieri

NovaraToday è in caricamento