rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Cronaca

La nuova truffa online: attenzione alle false mail dalle piattaforme di streaming

L'allerta della polizia postale. Come funziona la truffa

False mail in cui si richiede di rinnovare l'abbonamento ad una piattaforma di streaming, inserendo i dati della propria carta di credito.

É questa la nuova truffa segnalata dalla polizia postale: "Attenzione alle false comunicazioni ricevute tramite e-mail che informano dell'imminente scadenza dell'abbonamento ai servizi di streaming di film e serie tv - spiega la polizia postale -. Il messaggio replica la grafica e i loghi della piattaforma di streaming e richiede di inserire i dati della carta di credito per rinnovare l'abbonamento in scadenza". 

"Si tratta di una truffa che permette ai cyber-criminali - precisa la polizia postale - di carpire i dati della carta di credito della vittima al fine di eseguire addebiti illeciti sul conto corrente. Le piattaforme che offrono servizi online non chiedono mai di inserire dati personali e bancari tramite e-mail o Sms".

Per evitare di essere truffati con questo nuovo raggiro, la polizia postale consiglia di verificare lo stato del proprio abbonamento attraverso l'App o il sito ufficiale della piattaforma di streaming, senza utilizzare i link ricevuti tramite Sms o posta elettronica.

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nuova truffa online: attenzione alle false mail dalle piattaforme di streaming

NovaraToday è in caricamento