Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Ghemme

Ghemme, cercava castagne nel bosco: ucciso da una fucilata

Con l'uomo la moglie, che non è rimasta ferita. Si cerca il cacciatore che ha sparato

Stava cercando castagne in un bosco con la moglie, quando uno sparo lo ha ucciso sul colpo.

La vittima, un 59enne di Vicolungo, oggi, domenica 8 ottobre, era nella vegetazione fitta tra Ghemme e Cavaglio per passare la domenica pomeriggio nella natura a raccogliere castagne. Dalle prime ricostruzioni sembra che un cacciatore, non ancora identificato, abbia sentito muoversi le foglie e abbia sparato, credendo che fosse un cinghiale. É stata la moglie dell'uomo a chiamare il 118: per lui però non c'è stato nulla da fare. Sul posto i carabinieri, che hanno fermato diversi cacciatori che erano nella zona per capire chi sia stato ad uccidere il 59enne. É possibile che chi ha esploso il colpo non si sia accorto di nulla e si sia allontanto dalla zona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ghemme, cercava castagne nel bosco: ucciso da una fucilata

NovaraToday è in caricamento