Novara: la prevenzione del tumore al seno si fa sul posto di lavoro

Al via il progetto promosso dal Comitato per l'imprenditoria femminile e Lilt Novara, che consente alle lavoratrici di effettuare visite senologiche direttamente in azienda

Immagine di repertorio

Sostenere la prevenzione per le lavoratrici delle imprese novaresi. E' questo l’obiettivo del progetto ideato dal Comitato provinciale per la promozione dell’imprenditoria femminile della Camera di Commercio di Novara, in collaborazione con la sezione provinciale della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

L’iniziativa prevede che le imprese interessate possano offrire alle proprie dipendenti visite senologiche, che verranno effettuate direttamente presso le aziende o, in assenza di spazi adeguati, presso gli ambulatori Lilt, e l’opportunità di organizzare conferenze divulgative sui temi della prevenzione dei tumori e dei corretti stili di vita.

"Questo progetto mira a rafforzare il binomio lavoro-salute all’interno delle imprese - ha spiegato Anna Ida Russo, presidente del Comitato per la promozione dell’imprenditoria femminile - L’intento è quello di sensibilizzare le realtà produttive sull’importanza della prevenzione sanitaria a favore delle lavoratrici, offrendo non solo un servizio specialistico, grazie alla disponibilità dei  medici e dei volontari Lilt, ma contribuendo anche a creare e diffondere una vera e propria cultura della prevenzione nei luoghi di lavoro, in modo da migliorare il welfare aziendale". 

Le imprese interessate possono aderire al progetto contattando la sede di Lilt Novara Onlus (tel : 0321.35404; e-mail: letumnov@tin.it) in modo da programmare il calendario delle visite  e delle conferenze divulgative, a fronte di un contributo a sostegno dell’attività dell’associazione.

"Lilt, il cui motto è 'prevenire è vivere' - ha commentato la dottoressa Giuseppina Gambaro, presidente di Lilt Novara Onlus - sostiene con grande interesse questa iniziativa ai fini di poter divulgare con sempre più efficacia e capillarità il messaggio della prevenzione primaria e secondaria e, con le visite senologiche, essere sempre più al servizio delle donne anche negli ambienti lavorativi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, scuole chiuse e manifestazioni sospese a Novara: l'ordinanza del Comune

  • Coronavirus, tende da campo davanti al pronto soccorso di Novara

  • Coronavirus, tre casi probabili a Novara: famiglia in isolamento in ospedale

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente a Novara, è morto il bambino investito in corso Trieste

  • Incidente mortale in corso Trieste, il piccolo Achref travolto da una moto mentre era in bicicletta

Torna su
NovaraToday è in caricamento