menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, torna il Bonus Novara per le attività in difficoltà

1500 euro per ogni commerciante che ha subito un danno economico

1500 euro per ogni attività che è stata danneggiata dal lockdown

E’ stata integrata nella seduta di giunta di Novara la delibera relativa all’approvazione del Bonus Novara 2, destinato alle piccole e medie imprese del commercio e dei servizi svolti anche in forma artigiana. Alle categorie previste, se ne affiancano delle altre:

- sono stati integrati i codici Ateco prevedendo di ammettere al contributo il commercio al dettaglio di utensili per la casa, cristallerie e vasellame, di giornali, riviste e periodici (con sola ammissione delle edicole esclusive; di articoli sportivi, biciclette e articoli per il tempo libero) con sola ammissione degli esercizi di vicinato con superficie  di vendita fino a 250 metri quadrati

- saranno ammesse al contributo anche le imprese che svolgano presso la sede operativa di Novara un’attività ricompresa nella classificazione delle attività economiche riportate nell’elenco Allegato 1 a prescindere dal carattere prevalente o primario dello stesso, purché in possesso degli altri requisiti richiesti per l’ammissione al contributo

- saranno ammesse tutte le imprese in possesso dei requisiti richiesti che risultino attive ed operative anche alla data successiva all’11 marzo 2020 (data di inizio lockdown fino alla data di adozione del bando “Bonus Novara 2”).

“Con queste integrazioni – spiega l’assessore al Commercio Elisabetta Franzoni – andremo a sostenere ulteriori categorie che sono state escluse da altri contributi. Abbiamo deciso di allargare quanto più possibile le maglie per dare la possibilità al maggior numero di commercianti e di attività di beneficiare di un sostegno che non sarà sicuramente risolutivo ma che potrebbe dare un po’ di sollievo in un momento davvero difficile, visto che la crisi sanitaria e quindi economica si sta protraendo”.

Il Bonus Novara 2 mette a disposizione del tessuto economico locale 350 mila euro (1500 euro per ciascuna attività la cui richiesta verrà accolta). Il bando verrà pubblicato sul sito del Comune di Novara a partire da venerdì 29 gennaio fino al 28 febbraio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte verso la chiusura delle scuole?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento