Domenica, 21 Luglio 2024
Corsi&Formazione

Sicurezza, formazione nei luoghi di lavoro: incontro all'Ain

Mercoledì 10 giugno. L'incontro consentirà anche il riconoscimento ai partecipanti di due ore di crediti formativi per l'aggiornamento di Rspp/Aspp

Mercoledì 10 giugno, alle 9,30 nella sede dell’Associazione Industriali di Novara, si terrà un incontro destinato a fare il punto sulla formazione nei luoghi lavoro in materia di sicurezza.

L’incontro, intitolato "La formazione nei luoghi lavoro: la normativa, le indicazioni operative regionali, gli adempimenti derivanti e le criticità", consentirà anche il riconoscimento ai partecipanti di due ore di crediti formativi per l’aggiornamento di Rspp/Aspp.

"Negli ultimi anni - ha spiegato Paolo Maffè, responsabile dell’area Ambiente, Salute e Sicurezza dell’Ain - il legislatore ha esteso notevolmente l’obbligo formativo, entrando nel dettaglio della definizione dei percorsi formativi e coinvolgendo spesso la Conferenza per i rapporti Stato-Regioni. Se da un lato, però, questa consistente produzione di atti di indirizzo costituisce un importante supporto per tutti coloro che erogano o usufruiscono della formazione, oltre che per le amministrazioni deputate al controllo, dall’altro è indubbia la necessità di indicazioni operative che diano omogeneità a questo impianto normativo e chiarezza nelle modalità per adempiere correttamente ad alcuni obblighi. Sono molti, infatti, i dubbi relativi alla validità di un attestato, alle esigenze formative da soddisfare per i vari soggetti (lavoratori, utilizzatori di attrezzature, Rspp, ecc...), o al riconoscimento dell’ente formatore. Per parte sua, la Regione Piemonte ha raccolto in un unico documento tutte le indicazioni utili alla progettazione, realizzazione e fruizione dei corsi di formazione previsti dalla normativa in materia di igiene e sicurezza sul lavoro. Il documento, approvato dalla DGR n. 5962 del 17 giugno 2013 e realizzato con la collaborazione del Comitato Regionale di Coordinamento, ha l’obiettivo di agevolare la corretta applicazione della normativa, nell’ottica di favorire la migliore qualità dei corsi di formazione e contribuire quindi a una maggiore tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori".

I relatori che interverranno all’incontro (Salvatore La Monica, dell’Assessorato alla Sanità - Settore Prevenzione e Veterinaria della Regione Piemonte, presidente della Commissione regionale per la verifica dei requisiti dei soggetti formatori, e Flaminio Cicconi, dello Spresal dell’Asl di Novara, componente della Commissione regionale per la verifica dei requisiti dei soggetti formatori) illustreranno tutti i temi di principale interesse sulla formazione nei luoghi di lavoro: il Dlgs 81/08, gli Accordi Stato-Regioni, la normativa di riferimento, il ruolo della Regione Piemonte, il documento regionale e le principali criticità rilevate in fase di applicazione della normativa. Ampio spazio sarà dedicato, al termine delle relazioni, alle domande del pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, formazione nei luoghi di lavoro: incontro all'Ain
NovaraToday è in caricamento