Marchio Ospitalità Italiana: 134 le strutture novaresi che ottengono il riconoscimento nel 2019

Lunedì 3 giugno la premiazione alla Camera di Commercio

Foto di repertorio

Promuovere l’offerta turistica attraverso una certificazione di qualità: questo l’obiettivo del progetto "Marchio Ospitalità Italiana", la cui cerimonia di premiazione per il 2019 si svolgerà nella giornata di lunedì 3 giugno, alle ore 10.30, presso la sede della Camera di Commercio, in via degli Avogadro 4, a Novara.

Ad aprire l’incontro sarà Maurizio Comoli, presidente dell’Ente camerale; seguirà l’intervento di Maria Rosa Fagnoni, presidente dell’Atl della provincia di Novara, dedicato al settore turistico nel Novarese. Un settore interessato da nuove sfide, sia sul fronte della domanda, come illustrerà Flavia Coccia dell’Istituto Nazionale Ricerche Turistiche (IS.NA.R.T.) di Roma, sia della presenza online, tema che verrà approfondito dalla Digital Promoter Alessandra Krengli.  

Se il comparto dell’accoglienza appare sempre più dinamico e variegato, il riconoscimento "Marchio Ospitalità Italiana" rappresenta un’importante garanzia per il turista, ma anche per la struttura ricettiva o ristorativa, in quanto la certificazione - volontaria, gratuita e rinnovabile annualmente - viene assegnata da una Commissione di esperti a seguito delle valutazioni formulate in loco da un tecnico incaricato da IS.NA.R.T., sulla base dei numerosi parametri previsti dal disciplinare di riferimento. Una procedura dunque molto scrupolosa le cui fasi saranno descritte da Cristina D’Ercole, segretario generale della Camera di Commercio.

Nel corso dell’incontro verranno inoltre premiate le strutture novaresi che nel 2019 hanno conseguito per la prima volta il prestigioso riconoscimento "Ospitalità Italiana".

In totale sono 134 le imprese provinciali in possesso del Marchio: 74 ristoranti, 34 hotel, 17 agriturismi e 9 campeggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus: in Piemonte 29 nuovi decessi, 38 pazienti guariti e altri 144 “in via di guarigione”: i casi totali sono 7.228

  • Coronavirus, 6.708 casi in Piemonte: 46 nuovi decessi e 32 persone guarite

  • "I malati di coronavirus potrebbero essere curati a casa, ma non ci sono i farmaci". Il racconto di un medico di base novarese

Torna su
NovaraToday è in caricamento