rotate-mobile
Economia Suno

La Nobili Rubinetterie diventa Zero Emission Company

L'azienda ha realizzato nel suo quartier generale di Suno, nel novarese, uno stabilimento totalmente ad impatto zero

Nobili Rubinetterie è sempre più un’azienda "green".

Dopo aver creato negli ultimi anni alcuni dei prodotti più innovativi per la rubinetteria bagno sotto il profilo del risparmio idrico ed energetico, Nobili ha realizzato nel suo quartier generale di Suno, nel novarese, uno stabilimento totalmente ad impatto zero.

La prova tangibile dell’impegno di Nobili per l’ambiente è stato il recente conseguimento della certificazione "Zero Emission Company" per il complesso produttivo di Suno. Questo significa che l’azienda ha messo in atto interventi tali da azzerare completamente le emissioni di gas ad effetto serra, secondo le modalità previste dalla normativa Uni Iso 14064.

Il rispetto dell’ambiente è nel Dnd di Nobili Rubinetterie fin dal 1993, quando fu inaugurato uno dei primi sistemi di depurazione a ciclo chiuso per l’acqua del settore rubinetteria. Un’innovazione tecnica a cui fecero seguito anno dopo anno continue migliorie produttive. Impianti di depurazione per fumi ed acqua, torri di abbattimento a colonne ceramiche, sofisticati sistemi per il riciclo idrico, apparecchi per il riciclaggio degli scarti, oltre 9mila moduli fotovoltaici per la produzione di energia pulita: sono solo alcune delle azioni messe in atto negli ultimi anni per rendere lo stabilimento di Suno una vera "fabbrica ecologica".

E anche dopo il raggiungimento del titolo di "Zero Emission Company" il management aziendale ci tiene a precisare: "Questa certificazione non un punto d’arrivo ma una tappa nel perseguire una sempre miglior integrazione ambientale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Nobili Rubinetterie diventa Zero Emission Company

NovaraToday è in caricamento