Novara, "abbracciare gli alberi" contro l'abbattimento dei platani al Parco dei Bambini

Le piante devono essere abbattute. La protesta del Comitato Albero Amico

Abbracciare gli alberi per impedirne l'abbattimento.

É questa la protesta messa in piedi dal Comitato Albero Amico di Novara per salvare tre platani di fronte all'ingresso del parco dei Bambini. I platani, che secondo le analisi sarebbero malati di cancro colorato, dovranno infatti essere abbattuti. E non sono i soli: "Entro la fine del mese infatti dovranno essere abbattuti altri tre platani in Viale Buonarroti - dice il Comitato - L'ingiunzione del servizio Fitosanitario regionale ne prevede l'abbattimento, nonostante le nostre richieste di ulteriori analisi. Purtroppo anche i platani che non sono vicini ad altri, e che quindi non potrebbero contagiare altre piante, secondo la legge devono morire".

Il ritrovo per la protesta è alle 16 di venerdì 14 febbraio, San Valentino, per "un gesto d'amore verso i nostri platani". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: il Piemonte passa in zona arancione

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

Torna su
NovaraToday è in caricamento