Novara, riparte il servizio di bike sharing: nuove tariffe e più opportunità

In vigore dal 28 gennaio, dopo alcuni interventi di adeguamento tecnico, nuove modalità di utilizzo per "Bicincittà". Il servizio è gestito dall'azienda pubblica di trasporti Sun Spa

E’ ripartito, dopo circa un mese di sosta per consentire di realizzare alcuni interventi di adeguamento tecnico, il servizio di bike sharing "Bicincittà", con una veste completamente rinnovata.

Le novità introdotte rendono il servizio più efficiente, più snello e comodo per cittadinanza e turisti. Il rinnovo è stato reso necessario poiché è imminente l’attivazione del Bip (Biglietto Integrato Piemonte) sulla stessa tessera "Bicincittà", fatto che conferirà al servizio una maggiore completezza e praticità di utilizzo sul territorio regionale.

Per utilizzare il servizio rinnovato è necessario compilare il nuovo contratto di iscrizione, che va consegnato presso l’Ufficio Biglietteria Sun di corso Garibaldi 23 (orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 6,40 alle 18,50 con orario continuato; sabato 6,40-12,40). Le nuove quote di iscrizione prevedono per l’abbonamento annuale il prezzo di 20 euro, per il mensile 13 euro e per il giornaliero il pagamento di 3 euro.

I contratti annuale o mensile consentiranno di usufruire dei servizi secondo le tariffe d’uso fino all’esaurimento dell’importo versato.

Queste le tariffe d’uso: per i primi 60 minuti il servizio è gratuito; oltre i 60 minuti e fino a 90 il prezzo a scalare è di euro 0,50; oltre i 90 minuti e per ogni ora successiva o frazione il costo è di 1 euro.

Esistono delle riduzioni collegate al Trasporto Pubblico Locale che prevedono, per i titolari di abbonamenti annuali o studenti (per 9 mesi), l’iscrizione gratuita con esenzione dalle tariffe d’uso. Inoltre, per i titolari dell’abbonamento trimestrale extraurbano l’iscrizione e le
tariffe d’uso sono ridotte del 50%.

Per chi è in possesso della vecchia tessera "Bicincittà", con cauzione versata col precedente contratto, è prevista in automatico la conversione nell’iscrizione annuale. L’utente che non fosse più interessato ad usufruire del servizio potrà comunque ritirare la cauzione versata, previa consegna della vecchia tessera, entro il 30 di giugno 2013. Decorso quel termine, la cauzione sarà introitata dal Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mercatone Uno: asta per i prodotti rimasti nei negozi, come funziona e dove fare l'offerta

  • Guida Michelin: 5 i ristoranti stellati nel novarese, 3 nel Vco

  • Polo logistico di Trecate: aperte cinque nuove posizioni lavoratorive

  • Borgomanero, beffati dall'agenzia di viaggi: prenotano e pagano una vacanza in Cina, ma viene annullata

  • Meteo, grandinata fuori stagione: strade imbiancate e forti temporali nel novarese

  • Incidente a San Nazzaro, schianto fra due auto: tre feriti, uno grave

Torna su
NovaraToday è in caricamento