"Novara città sicura": la polizza di assistenza per i cittadini

La polizza garantisce a tutti i residenti un aiuto concreto in un momento molto difficile, come quello in cui ci si scopre vittima di un tentativo di effrazione o di un'intrusione con scasso nella propria abitazione

La polizza "Novara città sicura" è stata ideata per garantire a tutti i residenti un aiuto concreto in un momento molto difficile, come quello in cui ci si scopre vittima di un tentativo di effrazione o di un'intrusione con scasso nella propria abitazione.

Telefonando al numero verde, in pochissimo tempo, la centrale operativa di Europ Assistance trova e invia il professionista di cui si ha bisogno per le riparazioni, anche in orari notturni e festivi, assicurando, a seconda della gravità dell'avvenimento, anche altri servizi alla persona. 



La Polizza di Assistenza è prestata a favore di tutti i cittadini di Novara.
 Le garanzie per i nuovi residenti decorrono dalle ore 24 del giorno di iscrizione mentre le garanzie per le emigrazioni e i decessi cessano entro le ore 24 dal giorno di cancellazione dai registri.

La Centrale Operativa (costituita da tecnici e operatori) è in funzione 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno. Provvede al contatto telefonico con l'Assicurato organizzando l'erogazione, con costi a carico di Europ Assistance, delle prestazioni di assistenza previste in polizza.

L'iniziativa è realizzata con la collaborazione di: Fondazione Banca Popolare di Novara per il Territorio, Vetreria Azzimonti Paolino Spa, Nova Investigazioni, Gualdoni Srl.

PRESTAZIONI ALLA CASA:
    1.    Custodia di casa e beni. 
Se, a causa dello scasso degli infissi, non si possa rimettere in breve tempo in sicurezza l'abitazione: 
invio di una guardia giurata per il piantonamento del bene; copertura costi fino a 10 ore di servizio.
    2.    Riparazioni urgenti
. Invio di un artigiano per la riparazione di fissi ed infissi: fabbro, falegname, vetraio, elettricista, idraulico; copertura dei costi di uscita e manodopera fino a euro 160 (costi materiali a carico dell'assicurato).
    3.    Collaboratrice domestica. 
Aiuto per la sistemazione della casa; la polizza copre i costi fino a euro 70.
    4.    Assistenza di un fabbro in caso di scippo. 
In caso di furto di chiavi: uscita del fabbro per la sostituzione della serratura; copertura costi di uscita e manodopera fino a euro 160.
    5.    Spese di albergo. 
Nel caso di inagibilità della propria abitazione: prenotazione dell'albergo con copertura dei costi fino a 250 euro.
    6.    Ritorno all'abitazione. 
Qualora si sia lontani da casa: organizzazione del viaggio di ritorno con copertura costi biglietto ferroviario 1° classe (per non più di 5 ore di treno); o aereo in classe turistica. Si prevede anche il rimborso del biglietto di ritorno al luogo di soggiorno per il rientro del veicolo dell'assicurato.

PRESTAZIONI ALLA PERSONA:
Diritto riservato ai residenti single, coniugati con figli minorenni e coniuge impegnato in attività lavorativa continuativa, pensionati.
    7. Collaboratrice domestica. 
Nel caso vi sia una conseguenza di immobilizzazione certificata (frattura femore, vertebrale, cranica, di un arto, del bacino) a causa di scippo o rapina: invio di collaboratrice domestica con copertura dei costi fino a 6 ore alla settimana per due settimane.
    8. Spesa a domicilio. 
Nel medesimo caso: organizzazione e consegna dei generi alimentari di prima necessità per 4 settimane, una volta la settimana con copertura del servizio fino a 250 euro. Sono a carico dell'Assistito i costi dei generi alimentari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GARANZIE AGGIUNTIVE:
    9. Informazioni legali. 
In caso di furto, scippo, rapina, truffa o raggiro (la prestazione verrà fornita da lunedì a venerdì dalla ore 9,00 alle ore 18,00 esclusi i giorni festivi infrasettimanali). 
La Centrale Operativa fornirà all'Assicurato, in modo completamente gratuito, le informazioni richieste. La Centrale operativa non fornirà pareri legali o valutazioni su quesiti che riguardano procedure legali già affidate dall'Assicurato ad un proprio legale.
    10. Rifacimento documenti. 
La Centrale operativa provvederà al rimborso delle spese sostenute per il rifacimento documenti fino ad un massimo di euro 50 per sinistro; l'assicurato dovrà avere prima sporto immediata denuncia scritta alle competenti Autorità di Polizia.
    11. Consegna medicinali urgenti a domicilio. 
Se l'Assicurato necessiterà, in seguito a scippo, rapina o furto, di medicine o articoli sanitari e non potrà allontanarsi dal proprio domicilio a causa di frattura che avrà determinato immobilità certificata da prescrizione medica, la Centrale operativa provvederà alla consegna di quanto prescritto da medico curante.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, dal 3 giugno niente più mascherina obbligatoria all'aperto in Piemonte

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

  • Elettrocardiogrammi: dal 3 giugno necessaria la prenotazione per effettuare l'esame

Torna su
NovaraToday è in caricamento