Trasporto pubblico Novara: tariffe agevolate per gli anziani

La concessione di una tessera a tariffa agevolata è prevista a favore delle persone anziane sulle tratte urbane ed extra urbane della Sun. Ecco tutte le informazioni utili

A Novara, il Comune mette a disposizione delle persone anziane una tessera a tariffa agevolata, al fine di favorire la mobilità e la socializzazione delle stesse.

Possono richiedere la tessera a tariffa agevolata: i pensionati, a partire dai 60 anni di età per le donne e dai 65 anni per gli uomini; i cittadini residenti a Novara insigniti dell'onoreficenza di Cavaliere di Vittorio Veneto. Per poter usufruire delle agevolazioni, è necessario dimostrare di possedere un Isee non superiore a 7.500 euro.

Cosa occorre per la richiesta?
I soggetti richiedenti devono presentate: l'attestazione Isee relativa alla situazione economica del proprio nucleo familiare, oppure il tesserino attestante la nomina di Cavaliere di Vittorio Veneto; una foto formato tessera; la fotocopia di un documento di identità.

Come si fa?
Occorre presentarsi presso l'ufficio amministrativo del settore Servizi alla Persona con la documentazione necessaria, e compilare un modulo di domanda prestampato.

Quanto costa?
L'abbonamento mensile costa 5 euro, mentre quello semestrale ha un costo di 25 euro. La biglietteria Sun, o le tabaccherie autorizzate in piazza Cavour e corso Cavallotti, rilasceranno uno scontrino fiscale che dovrà essere conservato ed esibito ad ogni rinnovo.

Verificati i requisiti del richiedente, l'Ufficio rilascerà una ricevuta con la quale i pensionati dovranno  presentarsi alla biglietteria Sun per il rilascio della tessera.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Coronavirus, cinque decessi tra Novara e Borgomanero: i ricoverati in provincia sono 354

  • Ahmadreza Djalali, si avvicina la pena di morte per il ricercatore novarese detenuto in Iran

Torna su
NovaraToday è in caricamento