rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Meteo

Tornano pioggia e neve anche a bassa quota: le previsioni per novarese e Vco

Secondo i meteorologi di 3B Meteo, già dalla serata di oggi altro maltempo in arrivo, con neve a tratti in pianura ma anche rischio gelicidio in settimana

Dopo il week end di bel tempo, torna il maltempo su novarese e Vco, con pioggia e neve anche a bassa quota.

Secondo le previsioni di 3B Meteo, infatti, una perturbazione in arrivo dalla Penisola Iberica raggiungerà il Piemonte già dalla serata di oggi, lunedì 12 dicembre, e darà luogo a precipitazioni che assumeranno carattere nevoso fino a quote pianeggianti viste le basse temperature presenti al suolo: "Non si tratterà però di precipitazioni intense - ha spiegato il meteorologo di 3B Meteo Lorenzo Badellino - ma solo di deboli fenomeni che interesseranno parte della nostra regione, limitandosi prevalentemente ai settori meridionali e a quelli alpini occidentali. I primi fiocchi di neve faranno la loro comparsa sulle Alpi Cozie e su quelle Marittime a partire dai 400 metri circa e si estenderanno rapidamente a Langhe e Monferrato, attardandosi fino alla mattina di martedì, dando luogo a non più che una leggera spolverata. Contemporaneamente qualche fiocco si spingerà verso nord fino a vercellese e novarese, sempre con intensità molto debole".

Giovedì perturbazione più intensa

"Dal pomeriggio di martedì le precipitazioni cesseranno - ha aggiunto Badellino - e ci attenderanno circa 36 ore di pausa, in attesa di una nuova e più intensa perturbazione prevista per la giornata di giovedì. Questa sarà accompagnata da correnti più miti che determineranno un rialzo delle temperature in quota. Al suolo tuttavia permarrà uno strato di aria pesante e fredda che manterrà le temperature prossime allo zero nei bassi strati. Laddove le temperature in quota si porteranno sopra lo zero, ma nei bassi strati rimarranno negative o prossime a zero gradi, si potrà avere l'insidioso fenomeno del gelicidio, ovvero della pioggia congelantesi una volta raggiunta la superficie con temperatura pari o inferiore a 0°C. Le aree a maggior rischio di gelicidio saranno probabilmente quelle del Piemonte sudorientale. Sul Piemonte occidentale invece l'intera colonna d'aria dovrebbe conservare temperature intorno a zero gradi, tali da permettere ai fiocchi di neve di raggiungere anche quote pianeggianti. Piogge invece sulle pianure orientali confinanti con la Lombardia, a tratti miste a neve".

Le previsioni per Novara

Secondo il meteorologo di 3B Meteo, martedì sarà una giornata nuvolosa, senza fenomeni ma piuttosto fredda. Le temperature minime oscilleranno intorno a -1°C, mentre le massime si attesteranno sui 3°C. Qualche schiarita in più è prevista mercoledì, in attesa della perturbazione di giovedì. Questa porterà un peggioramento caratterizzato da piogge che a tratti potranno risultare anche miste a neve, pur senza lasciare accumuli al suolo, con i fenomeni che in serata tenderanno a cessare. Le temperature oscilleranno tra i -1°C del primo mattino e i +3°C del pomeriggio.

Le previsioni per Verbania

Anche nel Vco martedì sarà una giornata nuvolosa, senza fenomeni ma piuttosto fredda. Maggiori schiarite sono previste mercoledì, in attesa della perturbazione di giovedì. Questa porterà un peggioramento in giornata, caratterizzato da piogge intermittenti dal pomeriggio ed in serata, che in Ossola e sulle colline di Cusio e Verbano potranno trasformarsi in neve, tendenti ad attenuarsi e a cessare entro la notte successiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano pioggia e neve anche a bassa quota: le previsioni per novarese e Vco

NovaraToday è in caricamento