rotate-mobile
Elezioni comunali 2016 Piazza Delle Erbe

Elezioni, la festa della Lega: "chi non salta comunista è"

Già poco dopo la mezzanotte sono iniziati i festeggiamenti per la vittoria di Canelli. Piazza delle Erbe invasa dai sostenitori del Carroccio

Alle 23 di domenica 19 giugno si sono chiuse le urne. Già dopo i primi risultati, arrivati in meno di un'ora, il vantaggio di Canelli su Ballarè era netto.

Così, poco dopo la mezzanotte, sono iniziati i festeggiamenti dei sostenitori del candidato leghista nella sede elettorale di piazza delle Erbe. La festa si è spostata nella piazza: nel clima generale di giubilo sono stati intonati cori per Canelli e un grido da stadio: "chi non salta comunista è".

Canelli è stato poi accompagnato in comune dalle decine di sostenitori in un corteo trionfale, con le bandiere con il sole delle alpi sventolate nella sala del consiglio. 

festa lega canelli-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, la festa della Lega: "chi non salta comunista è"

NovaraToday è in caricamento