rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Elezioni Politiche 2013

Elezioni 2013: a Novara crolla la Lega, trionfa il Movimento 5 Stelle

Nel novarese a vincere è il Centro Destra, ma il primo partito alla Camera è (di pochissimo) il Movimento 5 Stelle (24,2%), mentre al Senato ad ottenere la maggioranza è il Pd (25,2%)

Alle elezioni politiche di quest'anno, in provincia di Novara, ha vinto la coalizione di Centro Destra.

Nel novarese ha votato il 77,01% degli elettori, registrando di fatto una minore affluenza alle urne rispetto alle elezioni di cinque anni fa, quando era andato al voto l'82,53% dei novaresi. A Novara città l'affluenza è stata del 76,38%, contro l'81,58% delle votazioni del 2008.

Il Centro Destra ha ottenuto la maggioranza delle preferenza sia per quanto riguarda la Camera che per il Senato, seguito dal Centro Sinistra, prima, e dal Movimento 5 Stelle, poi. Parlando di partiti, però, la situazione cambia: alla Camera dei deputati il primo partito è il Movimento 5 Stelle, che ha conquistato il 24,2% dei voti, seguito dal Partito Democratico e dal Popolo della Liberta (quasi a parimerito con oltre il 23% delle preferenze).

Al Senato della Repubblica, nonostante il predomonio del Centro Destra, il primo partito è il Pd, con il 25,2% dei consensi, seguito poi dal Pdl e dal Moviemento 5 Stelle. Risultati sotto le aspettative, invece, per la Lega Nord, che in tutta la provincia ha perso consensi da entrambe le parti, ottenendo solo il 6,48% dei voti alla Camera e il 6,76% al Senato. Da sottolineare, infine, il risultato del neo partito Fratelli d'Italia, che nel novarese supera, alla Camera e al Senato, il 3% dei consensi.

A Novara città, infine, ottiene la maggioranza la coalizione di Centro Destra, come accade in provincia, ma il primo partito è il Pd, sia alla Camera che al Senato. Sconfitta per la Lega, che non arriva al 5% e vittoria per il Movimento 5 Stelle, che conquista oltre il 22% delle preferenze al Senato e oltre il 24% alla Camera. Il Popolo della Libertà si attesta invece, intorno al 21%.

In Piemonte, il testa a testa in Senato si è concluso a favore della coalizione di Centro Sinistra, che ha rimontato sugli avversari e ha chiuso lo spoglio con 12.696 voti di vantaggio, 29,82% contro 29,29%. Scatta così il premio di maggioranza che vale 13 senatori, tutti al Pd, mentre Pdl e Lega si fermano a a quota 4 (3+1).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni 2013: a Novara crolla la Lega, trionfa il Movimento 5 Stelle

NovaraToday è in caricamento