Biondelli, conferenza unificata: ulteriore sostegno per le non autosufficienze

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NovaraToday

Nell’ultima Conferenza Unificata (Stato, Regioni e Autonomie Locali) sono stati approvati all'unanimità alcuni provvedimenti molto importanti che riguardano le non autosufficienze tematica che rientra nelle mie deleghe di Sottosegretario.

1. Accordo, per l’annualità 2014, per la definizione di disabilità gravissima e il connesso utilizzo delle risorse del Fondo per le non autosufficienze (ai sensi dell’articolo 3, comma 2, del Decreto interministeriale 7 maggio 2014 di riparto del Fondo nazionale per le non autosufficienze). In base a tale Accordo le Regioni si impegnano ad utilizzare almeno il 40% del Fondo per la Non Autosufficienza – anno 2014 (ammontante complessivamente a 350 milioni di euro) a favore dei soggetti con disabilità gravissima, intendendo per tale stato la condizione di quei soggetti che necessitano di assistenza socio-sanitaria continuativa per le 24 ore, a causa dei bisogni complessi derivanti dalle gravi condizioni psico-fisiche e/o comunque bisognosi di assistenza vigile da parte di terze persone.

2. Intesa sullo schema di decreto di riparto concernente l’utilizzo delle risorse stanziate sul Fondo per le politiche della famiglia per l’anno 2014.

3. Parere sullo schema di decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali concernente il riparto per l’anno 2014 del Fondo nazionale per l’accoglienza dei minori stranieri non accompagnati: si tratta di una prima tranche di 30 milioni di euro che serve per garantire la copertura dei costi sostenuti dai Comuni per l'accoglienza dei minori stranieri non accompagnati.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento