menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Pancake day: la festa del dolce anglosassone sempre più amato anche in Italia

Il martedì grasso nel mondo anglosassone è tradizionalmente la festa del pancake. Scopriamone insieme l'origine e la dolce ricetta

Dolci frittelle a base di farina, latte zucchero e uova, i pancake occupano un posto speciale anche nel cuore degli italiani.

Oggi, 16 febbraio (martedì grasso), ricorre il loro festeggiamento nei Paesi anglosassoni, dove è consuetudine correre la pancake race, la gara delle frittelle, dove i concorrenti, che indossano un grembiule da cucina, percorrono di corsa un breve tratto di strada tenendo in mano una padella con un pancake, che viene fatto saltare dall'inizio della competizione. Il primo a tagliare il traguardo senza aver fatto cadere la frittella, vince. 

Le origini di questa festa, però, risalgono a tempi piuttosto lontani, circa 500 anni fa. La leggenda narra che una signora inglese, durante l'ultimo giorno di Carnevale, avesse sentito il suono delle campane che richiamavano i fedeli in chiesa proprio mentre era intenta a cucinare i suoi pancake. Così, temendo di fare tardi, si mise a correre così come si trovava, con ancora il grembiule indosso e la padella cocente in mano, dove i pancake stavano continuavano a cuocere e saltellavano per aria, per evitare che si bruciassero. Ecco quindi spiegate le origini della pancake race.

L'amore degli italiani per i pancake, tuttavia, non è ancora sfociato in competizioni, anche se questo giorno viene ampiamente celebrato soprattutto sui social networks attraverso l'hashtag #pancakeday. Secondo una ricerca Nielsen condotta in collaborazione con Barilla, sono ben 4 milioni gli italiani amanti di queste dolci frittelle, capaci di rendere speciali e conviviali le colazioni in famiglia. La maggior parte preferisce guarnirli con ingredienti dolci, come frutta, creme spalmabili, confetture, sciroppo d'acero e miele. 

Ecco la ricetta per preparare 12 pancake di Giallo Zafferano.

Ingredienti

  • 25 gr di burro
  • 2 uova medie
  • 6 gr di lievito per dolci
  • 125 gr di farina 00
  • 200 ml di latte fresco
  • 15 gr di zucchero

Procedimento

Iniziamo la preparazione dei pancake fondendo il burro a fuoco bassissimo, quindi lasciate intiepidire. Intanto dividete gli albumi dai tuorli. Versate i tuorli in una ciotola e sbatteteli con una frusta a mano, poi unite il burro fuso a temperatura ambiente e il latte a filo, continuando sempre a mescolare con la frusta. Montate il composto finchè non risulterà chiaro.
Unite il lievito alla farina e setacciate tutto nella ciotola con il composto di uova, mescolate con la frusta per amalgamare.
Ora montate gli albumi che avete tenuto da parte, versando poco alla volta lo zucchero e quando saranno bianchi e spumosi incorporateli delicatamente al composto di uova, con movimenti dall'alto verso il basso, per evitare di smontarli. Mettete a scaldare sul fuoco medio (non alto altrimenti non darete il tempo all'impasto di lievitare bene durante la cottura e i pancake diventeranno troppo scuri) una padella ampia antiaderente (meglio se a fondo spesso) e, se necessario, ungete con poco burro da spandere sulla superficie con l'aiuto di carta da cucina. Versate al centro del pentolino un mestolino di preparato, non ci sarà bisogno di spanderlo.
Quando inizieranno a comparire delle bollicine in superficie e la base sarà dorata, giratelo sull’altro lato per mezzo di una spatolina, come se fosse una crepe o una frittata, quindi fate dorare a sua volta anche l'altro lato, dopodichè il pancake sarà pronto. Proseguite così con il resto dell'impasto e man a mano disponete i pancake su un piatto da portata, impilateli uno sopra l'altro. Con queste dosi dovrebbero formarsi all'incirca 12 pancake. Serviteli caldi e cosparsi di sciroppo d’acero. Potete accompagnare i pancake con della frutta fresca o sciroppata di vostro gusto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus: Piemonte verso la zona rossa dalla prossima settimana?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento