Maggiora, torna il Campionato Italiano RX

Il 12 e 13 settembre i primi due Round del Tricolore

Stavolta ci siamo davvero: dopo i ritardi dovuti alla pandemia COVID e al posticipo dovuto al maltempo di fine agosto, sabato 12 e domenica 13 settembre si terranno a Maggiora Offroad Arena i primi due Round del Campionato Italiano Rallycross ACI Sport powered by Toyo Tires.
 
Supercar
Lo spostamento di data ha purtroppo fatto perdere qualche iscritto, ma lo spettacolo sarà comunque assicurato grazie al gradito ritorno del Campione Italiano Rallycross 2017 Ivan Carmellino, in gara con la sua Grande Punto, e del Vice Campione Italiano nel 2018 Oscar Ortfeldt, al via con la sua Ford Fiesta. Confermati anche Luciano Cobbe, in gara con la Kia Rio preparata dal grande Gigi Galli, e Davide Negri, che, per la prima volta nel Rallycross, guiderà sabato 12 la Subaru Impreza del figlio Alessandro. Domenica 13 invece sarà proprio Alessandro Negri a scendere in gara.
 
Super1600
Gli arrivi dell’ultima ora sono davvero con il botto: si è infatti iscritto lo svizzero Yuri Belevskiy, che con la sua Audi A1 ha vinto nel 2019 la prova tedesca dell’Euro RX all’Estering di Buxtehude.
Sempre con il team Volland, e sempre con un’Audi A1, per la prima volta, sarà al via anche Nils Volland, figlio di Rolf, il patron del team.
Per quanto riguarda i piloti iscritti alla fine di agosto c’è stata qualche defezione, ma anche qualche bella novità: confermati quindi il transalpino Valentin Comte, che con la sua Twingo dopo il 3^ posto nel Campionato Francese 2019 tenterà l’assalto al titolo italiano nel 2020, e il connazionale Lukas Darmezien (Peugeot 208); come già sottolineato, entrambi provengono dall’esperienza del monomarca Twingo R1 Rallycross.
Tra gli Italiani confermato Silvano Ruga (Renault Clio) mentre, solo per il Round 2, tornerà Marco Valsesia (Citroen Saxo), già apprezzato protagonista della categoria in passato.
Italiani e Francesi dovranno però fare attenzione al giovanissimo Jiri Susta (Skoda Fabia), che già lo scorso anno, con un secondo posto nel fango del Round 5, ha dimostrato di avere grandi capacità di guida.
 
SuperTouring
Tutti confermati i piloti nelle STC: sarà quindi di nuovo a Maggiora, dopo il botto dell’ultima gara del 2019, il campione in carica nelle STC – 2000, l’olandese Jo Van De Ven (Polo RWD), che dovrà vedersela con una concorrenza decisamente più agguerrita rispetto al 2019, a partire da Stefano Dragoni, che dopo aver lavorato per anni dietro le quinte come parte dello staff di Sport Club Maggiora, Promoter del Campionato, ha deciso di fare il salto e di mettersi alla prova in gara con la sua Opel Corsa. Un grande ritorno sarà quello di Franco “Frenk” Fusi, mitico “apripista” delle gare di Maggiora, che tornerà a fare sul serio in pista dopo diversi anni. Nelle STC saranno al via anche i fratelli Nicolini con le loro “maxi” vetture: Marco con una Peugeot 205 e Mattia con una Citroen AX. Dopo le belle prove del 2019 sarà ancora in gara anche Alberto Palestrini (Renault Clio). Al via anche il plurititolato pilota ceco Roman Castoral con la sua Opel Astra OPC.
 
Kartcross
Anche in questa categoria c’è stata qualche defezione, ampiamente ricompensata da importanti novità: tra i piloti confermati ci sono i principali protagonisti, come il Campione in carica Marcello Gallo che sarà in gara con un Kart LifeLive dei fratelli Neuville e che come di consueto dovrà vedersela con un nutrito gruppo di avversari, capitanati dagli ex campioni Maicol Giacomotti, da quest’anno con la Planet Kart Cross – che fornirà i suoi Kart a un buon numero di piloti – e Gabriele Zoppetti, con il suo Speedcar Extreme.
Il Vice Campione 2019 Simone Firenze ha cambiato mezzo, come annunciato, e si presenterà con un Semog Bravo Sport della scuderia GrisuRallySport, che sarà protagonista con diverse vetture.
Anche la GMN, la scuderia dei fratelli Nicolò e Matteo Grieco, sarà presente in forze.
C’è attesa per vedere cosa potrà fare Riccardo Canzian, dopo lo spettacolare esordio nel 2019, con il suo Speedcar Extrem.
Tra le novità più interessanti la presenza, solo sabato 12, di due piloti belgi, Dany Born e Jan Keller, entrambi al volante di un Peters Kartcross.
Domenica 13 invece saranno al via il patron della scuderia GrisuRallySport, Bomberos, al secolo Gianni Ausonia, con il suo Demon Car, e l’unica donna in gara, la debuttante Cristina Tadone (GMN). Ritornerà poi a Maggiora, dopo tre anni di assenza e in attesa di concretizzare il suo progetto Super1600, Luciano Visintin, con il suo Yacar.
 
Sabato Reverse, domenica il percorso classico
Il debutto del tricolore RX, sabato 12, sarà sul tracciato di Maggiora Offroad Arena in conformazione Reverse, ovvero con percorrenza in senso antiorario. Domenica 13 invece si gareggerà sul percorso classico, con le vetture che gireranno in senso orario.
Ovviamente non cambiano i dati fondamentali, come lunghezza del tracciato, 1.016 m (1.181 con il joker lap), e percentuali di terra e asfalto, rispettivamente 48% e 52%.
 
Porte Chiuse, grande spettacolo in TV
I Round del 12/13 settembre saranno a porte chiuse, ma godranno di una copertura televisiva totale, sin dalle Q del mattino, sui canali social dell’evento.
A breve saranno diffusi, sempre sui canali social del Campionato, gli orari di trasmissione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Novara, si sente male e muore nel parcheggio del centro commerciale di Veveri

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Coronavirus, casi positivi all'Ipsia Bellini: scuola chiusa per due settimane

  • Novara, è morta a 69 anni la pediatra Giuseppina Luoni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento