Sport

Igor Volley, la stella Egonu: "Novara, sono pronta alla sfida"

Le parole dell'astro nascente del volley mondiale

Ultime ore di attesa per la nazionale italiana, impegnata a Nanchino per la Final Six del World Grand Prix 2017 (giovedì mattina, alle 9, l’esordio). Tra le azzurre impegnate, oltre a capitan Chirichella anche altre due atlete della Igor Volley: Sara Bonifacio e Paola Egonu. Sulla loro strada le nazionali di due future compagne, ovvero l’Olanda di Celeste Plak e gli Usa di Lauren Gibbemeyer che hanno esordito con una sconfitta per 3-2 contro la Serbia: per la centrale azzurra, 15 punti (seconda miglior marcatrice della sua squadra) frutto anche di 4 ace e 6 muri (in entrambi i fondamentali è stata la migliore in campo).

Dal ritiro azzurro, l’astro nascente del volley mondiale, Paola Egonu, si racconta tra l’impegno imminente con la nazionale e la nuova avventura con la Igor Volley. "Al momento stiamo vivendo un’estate di altissimo livello e di soddisfazioni: il nostro obiettivo - racconta l’opposto azzurro - era la qualificazione alla Final Six e lo abbiamo centrato al meglio. Ora ci prepariamo ad affrontare le più forti al mondo e siamo pronte: io, personalmente, non vedo l’ora di cogliere l’occasione per fare esperienza e capire come migliorare e crescere ulteriormente".

Per l’atleta ex Club Italia non è stata un’estate come le altre: "Ho alternato gli impegni sportivi a quelli di studio, concludendo con buon esito gli esami di Maturità. Difficile conciliare le cose? Non troppo, ero già abituata con il Club Italia a far convivere scuola e allenamenti. Personalmente sono orgogliosa di aver raggiunto il traguardo e di essere riuscita, così, a chiudere al meglio il mio corso di studi superiori".

Il futuro, dopo l’estate in nazionale, sarà tinto dell’azzurro della Igor Volley: "Sono stata fin da subito felicissima dell’attenzione e dell’interesse di Novara e ho accettato con entusiasmo l’offerta della società. Non so ancora cosa aspettarmi, sarà tutto nuovo visto che sarà la mia prima esperienza al di fuori del Club Italia, ma so per certo che sarà un’esperienza molto importante e affascinante. Sarà complicato, certo, ma sono pronta a vivere al meglio questa sfida fantastica".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Igor Volley, la stella Egonu: "Novara, sono pronta alla sfida"

NovaraToday è in caricamento