Igor Volley, tutto pronto per la gara 4 della semifinale con Scandicci

"Servirà una prestazione senza sbavature e di altissimo livello" dice Francesca Piccinini

Prosegue senza sosta il cammino della Igor Volley nei playoff Scudetto. Le azzurre di Massimo Barbolini sono partite per Siena, dove disputeranno giovedì 25 aprile alle 18.30 (diretta su Rai Sport +HD) gara 4 della semifinale con Scandicci. La serie è attualmente sul punteggio di 2-1 per le azzurre che, dopo aver perso per un soffio la prima sfida, hanno fatto valere il fattore campo favorevole in gara 2 e 3. Senza storia l’altra semifinale, con Conegliano che ha superato in tre partite Monza, perdendo un solo set, e si è qualificata così per la finalissima. Con questo risultato, la Igor Volley è già sicura di disputare anche per la stagione 2019-2020 la Champions League: sarà la quarta volta per il club azzurro.

"La serie è equilibrata e tosta, come ci aspettavamo – spiega il capitano azzurro Francesca Piccinini –. Abbiamo fatto il nostro dovere facendo valere il fattore campo e adesso andiamo a giocarci una partita molto importante a Siena. Scandicci darà il massimo perché non può più sbagliare nulla, altrettanto faremo noi perché vogliamo chiudere prima possibile questa serie e conquistare la nostra quarta finale stagionale. Per riuscirci, però, servirà una prestazione senza sbavature e di altissimo livello".

Potrebbe interessarti

  • Aperitivo a Novara: 6 locali da non perdere

  • Ospedale Maggiore, ostetricia e ginecologia al vertice della classifica regionale

  • Borgomanero, Mauro Porta nuovo primario di Ortopedia e Traumatologia

  • L'Ordine dei medici contro la "fuga" all'estero dei giovani dottori

I più letti della settimana

  • Piscine a Novara: tutte le tariffe e gli orari dell'estate 2019

  • Incidente a Novara: si ribalta in pieno centro a Pernate

  • Ritrovato a Galliate il geometra scomparso da lunedì: sta bene

  • Ghemme, punto da un insetto: tenta di salvarsi ma muore il giorno dopo

  • Geometra scomparso a Bellinzago: l'appello della famiglia

  • Borgomanero, azienda evade oltre un milione di euro: scoperti anche 15 lavoratori in nero

Torna su
NovaraToday è in caricamento