Sport

Igor Volley ancora a segno contro Perugia

Ancora un successo per la Igor Volley, che supera per 3-0 Perugia tra le mura amiche del Pala Igor al termine di un match più combattuto di quanto direbbe lo “score”. Senza Washington e Bosetti, è Daalderop a trascinare le azzurre (MVP del match per lei), con l’ingresso decisivo di Battistoni e Zanette nel terzo set a favorire una rimonta da 6-13 a 21-19.

Igor in campo con Smarzek opposta a Hancock, Bonifacio e Chirichella centrali, Herbots e Daalderop schiacciatrici e Sansonna libero; Perugia con Di Iulio in regia e Ortolani in diagonale, Koolhaas e Aelbrecht al centro, Havelkova e Carcaces in banda e Cecchetto libero.

Dopo un avvio testa a testa, con Perugia avanti nell’inerzia (6-7), le azzurre sorpassano con Herbots che concretizza una gran difesa di Hancock e con il tocco morbido di Daalderop che costringe al timeout le ospiti sul 12-9; Smarzek prova la fuga (15-10), Perugia rientra 16-14 e rimane in scia delle azzurre fino al 19-17. Due punti in fila di Daalderop valgono l’allungo (22-17) e un errore di Carcaces chiude il parziale sul 25-19.

Novara riparte forte con due muri di Smarzek (3-0) ma Carcaces rientra in maniout 4-3 prima del nuovo break propiziato da Herbots che vale il 9-5 e costringe al timeout Mazzanti; ancora Carcaces a segno (11-10), il nastro tramuta in ace la battuta di Aelbrecht (11-11) e dopo lo “stop” di Lavarini si innesca un punto a punto rotto in un primo tempo dall’ace di Daalderop (15-13) a cui replicano però le ospiti, che vanno 15-17 con Havelkova a segno in diagonale. Il massimo vantaggio ospite arriva sul 16-19, poi Hancock trova due ace e un filotto in battuta che ribalta il risultato (22-19) e potrebbe ipotecare il parziale. Sul set ball però (24-22), Novara subisce il rientro di Perugia (24-24) e ai vantaggi le umbre annullano anche un terzo set point, prima della diagonale di Daalderop che chiude uno scambio infinito e dell’invasione di Koolhaas che vale il 27-25.

Perugia alza il livello in difesa e Novara va in difficoltà, con le umbre che scappano 5-10 con Ortolani e Lavarini che propone il doppio cambio, inserendo Zanette e Battistoni come diagonale principale. Perugia raggiunge il massimo vantaggio sul 6-13, sul turno in battuta di Havelkova, ma sulla rotazione con Battistoni al servizio le azzurre trovano un clamoroso contro-break, scappando 18-16 con Zanette e Chirichella protagoniste. Perugia non si arrende e nonostante le difese di Sansonna torna in parità a quota 21, Bosetti entra e fa ace (23-21) e il muro di Bonifacio vale il match ball per le azzurre. Chiude i giochi un’invasione di Koolhaas a rete: 25-22.

Britt Herbots (schiacciatrice Igor Gorgonzola Novara): “Per noi è una vittoria importante, ci aspettavamo di soffrire contro una squadra che era reduce da prestazioni molto positive contro formazioni di vertice e così è stato. Per questo siamo contente del successo e di aver chiuso in tre set, uscendo bene da una situazione di difficoltà nel corso del terzo parziale senza poi concedere altro alle avversarie”.

Stefano Lavarini (allenatore Igor Gorgonzola Novara): “Avevo detto che sarebbe stato necessario l’apporto di tutte ed è quanto accaduto, Perugia è una formazione molto abile in difesa e noi abbiamo dovuto forzare un po’ le nostre caratteristiche, trovando maggior pazienza e capacità di gestire gli scambi. Ritengo molto positivo anche essere usciti bene dal momento di difficoltà del terzo set, è un segnale assolutamente buono, per quanto siamo tutti consapevoli di dover maturare ulteriormente”.

Igor Gorgonzola Novara – Bartoccini Fortinfissi Perugia 3-0 (25-19, 27-25, 25-22)
Igor Gorgonzola Novara: Populini, Herbots 11, Napodano (L) ne, Zanette 3, Battistoni, Bosetti 1, Chirichella 7, Sansonna (L), Hancock 4, Bonifacio 4, Tajè ne, Washington ne, Smarzek 5, Daalderop 14. All. Lavarini.
Bartoccini Fortinfissi Perugia: Casillo ne, Carcaces 12, Agrifoglio, Scarabottini ne, Cecchetto (L), Di Iulio, Rumori (L) ne, Mlinar 1, Koolhaas 4, Ortolani 9, Angeloni 1, Havelkova 5, Aelbrecht 10. All. Mazzanti.
MVP Nika Daalderop

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Igor Volley ancora a segno contro Perugia

NovaraToday è in caricamento