rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Sport

Sport: il calcio si ferma in memoria di Piermario Morosini

La Figc ha sospeso tutte le gare previste nel weekend in rispetto del giovane Piermario Morosini, il centrocampista del Livorno morto oggi pomeriggio dopo aver accusato un malore durante il match contro il Pescara

La FIGC ha disposto la sospensione di tutti campionati a seguito della morte del calciatore Piermario Morosini, pertanto non si disputerà il 33° turno di campionato.

Il 26enne giocatore del Livorno, che aveva accusato un malore durante la gara di campionato contro il Pescara, intorno alle 17 di oggi, sabato 14 aprile, è deceduto nell’ospedale cittadino.
Mondo del calcio in lutto per la tragedia scomparsa avvenuta a Pescara. Morosini, mentre faceva la cosa che più amava, si è accasciato a terra colpito da una crisi cardiaca. Il giovane centrocampista amaranto è stato subito trasportato in ospedale dove è stato messo in coma farmacologico, ma purtroppo non ce l’ha fatta.

Pertanto la gara di "pranzo" Novara - Lazio in programma domani, domenica 15 aprile, alle 12.30 allo stadio Piola è stata rinviata a data da destinarsi. In serata, tutto il team della Lazio che stava alloggiando all’hotel Bussola, farà ritorno a Roma.

Anche il Novara Calcio si unisce al lutto nazionale per la tragica scomparsa del calciatore Piermario Morosini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport: il calcio si ferma in memoria di Piermario Morosini

NovaraToday è in caricamento