Sport

Riparte l'attività della Judo Ju Jitsu Novara

La società sportiva novarese ha chiuso un primo semestre "veramente eccezionale" in entrambi i settori e ripartirà il 7 settembre per cercare nuovi successi

Dopo l'ultimo exploit ottenuto dalla sodalizio alla due giorni svoltasi al palazzetto Ruffini di Torino nell'ambito di "Torino città Europea dello sport" svoltosi a fine di giugno, la società ha chiuso un primo semestre "veramente eccezionale" in entrambi i settori e ripartirà il 7 settembre per cercare nuovi successi.

Per la Judo Ju Jitsu Novara, vale a dire le ex Judo Novara e Ju Jitsu Novara, si tratta del 62° corso nel judo, e del 39° corso nel ju jitsu.

La Judo Novara è stata storicamente la prima società di arti marziali della Provincia, nata nel 1954 per opera di Luigino Ferraris e la mitica Maria Bellone; il Ju Jitsu Novara è nato invece nel 1976: nel 1994 poi, le due gloriose associazioni si sono fuse dando origine all'attuale denominazione.

La sede, il palazzetto di viale Kennedy, i giorni e gli orari di allenamento rimarranno invariati, vale a dire che martedì e venerdì si praticherà judo; lunedì e giovedì ju jitsu; i corsi saranno tenuti da istruttori diplomati dalla Federazione ufficiale del Coni.

Al primo e imminente impegno agonistico, il 19 settembre al "trofeo judo città di Trecate", parteciperanno una dozzina circa di esordienti maschi e femmine, per un torneo che servirà come banco di prova in vista delle selezioni regionali dei campionati nazionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riparte l'attività della Judo Ju Jitsu Novara
NovaraToday è in caricamento