rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Verbano Cusio Ossola

Ubriaco in un locale aizza il cane contro i carabinieri

Il 30enne si è rifiutato di dare le proprie generalità e ha aizzato il cane contro i militari

Ubriaco in un locale aizza il cane contro i carabinieri.

É successo il 24 settembre in un locale di Gravellona Toce: i carabinieri della sezione radiomobile di Verbania sono intervenuti su richiesta del titolare del locale per un cliente che stava dando in escandescenze.
I militari giunti sul posto hanno tentato di identificare l'uomo, che si è allontanato dal locale con un grosso cane molossoide al guinzaglio, senza fornire le proprie generalità. L’uomo, un 30enne del circondario, è stato quindi seguito e raggiunto dai carabinieri per procedere alla sua identificazione: l'uomo però ha aizzato ripetutamente il proprio cane, un dogo argentino, senza museruola, contro i militari.
Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Omegna, ma il 30enne, nonostante i rinforzi, ha continuato a mantenere una condotta aggressiva e minacciosa, seguitando ad aizzare il suo cane nei confronti dei carabinieri, tanto che, una volta ottenute le parziali generalità dell’uomo, i militari hanno preferito lasciarlo andare pur sorvegliandolo a debita distanza.
I successivi accertamenti hanno comunque permesso di identificare il 30enne e per lui è scattata la denuncia a piede libero per resistenza, oltraggio, minaccia e violenza a pubblico ufficiale, rifiuto di indicazione sulla propria identità personale e omessa custodia e malgoverno di animali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco in un locale aizza il cane contro i carabinieri

NovaraToday è in caricamento