Verbano Cusio OssolaToday

E' Andrea Marchetto la vittima dell'incidente in montagna sopra Mergozzo

La tragedia nella mattinata di sabato 30 maggio. Lutto cittadino a Omegna, città dove viveva il 28enne

Andrea Marchetto

E' Andrea Marchetto, di Omegna, la vittima del tragico incidente in montagna avvenuto ieri, sabato 30 maggio, sopra Mergozzo.

Ventotto anni, esperto e amante della montagna, è morto dopo essere precipitato in un canalone durante un'escursione. La tragedia si è consumata nei pressi del Torrione di Bettola: con lui c'erano altre tre persone, che hanno subito allertato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i tecnici del Soccorso alpino e il 118, ma purtroppo per il 28enne non c'è stato niente da fare.

Andrea Marchetto era molto conosciuto in città e nel Cusio, e il sindaco di Omegna Paolo Marchioni ha proclamato lutto cittadino per la giornata di lunedì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Novara, ragazzino cade dal muro dell'Allea e precipita per 7 metri

  • Elezioni comunali 2020, tutti i risultati nel novarese e nel Vco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento