Verbano Cusio OssolaToday

Bivacchi forzati e danneggiati in Val Grande: indagano i carabinieri

Per i militari del Reparto carabinieri Parco Val Grande, si tratta di atti vandalici

Foto di repertorio

Bivacchi forzati e danneggiati in Val Grande. I militari del Reparto carabinieri Parco Val Grande stanno indagando su una serie di episodi che si sono verificati, e che secondo i carabinieri continuano a verificarsi, all'interno dell'area del parco nazionale.

I bivacchi sono stati chiusi a seguito di orginanza sindacale, in esecuzione del Dpr numero 50 della Regione Piemonte, per evitare la possibile fruizione in promiscuità.

Nella maggior parte dei casi, secondo i militari dell'Arma, i danni non sono stati dovuti a condizioni di necessità: in un solo caso è stato infatti ritrovato su un registro un messaggio di scuse, ma senza contatti o menzione al possibile risarcimento del danno causato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono quindi in corso una serie di accertamenti sugli episodi di effrazione, che secondo i carabinieri si configurano, per violenza, modalità e danneggiamento di lucchetti e serrature, come atti vandalici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, non scendono le sbarre del passaggio a livello: travolto un uomo in scooter

  • Novara, rissa sull'Allea, giovane si scaglia contro un carabiniere: arrestato

  • Coronavirus, in Piemonte nuove linee guida per la gestione dei casi positivi nelle scuole

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: in Piemonte stop alla vendita di alcolici dopo le 21

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 17 e 18 ottobre

  • Incidente a Mortara, si ribalta con l'auto in un fosso: muore una 33enne di Romentino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento