menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Val Grande, carcassa di capra trovata all'Alpe Vadà: indagano i carabinieri del Parco

Secondo i militari del Reparto carabinieri Parco Val Grande la carcassa dell'animale non presentava segni di predazione

La carcassa di una capra è stata trovata dai carabinieri forestali all'Alpe Vadà, all'interno del parco Nazionale della Val Grande.

Secondo gli accertamenti dei militari del Reparto carabinieri Parco Val Grande, che hanno effettuato un sopralluogo di verifica dopo la segnalazione di un pastore, la carcassa dell'animale, scuoiata e parzialmente smembrata, non presentava segni di predazione. In particolare, all'animale erano state rimosse le orecchie, con le relative marche di riconoscimento. La carcassa è poi scomparsa nella notte.

I carabinieri forstali stanno quindi indagando sulla vicenda, per risalire all'autore della macellazione dell'animale e invitano i cittadini a fornire informazioni "eslcusivamente se circostanziate, evitando ogni possibile allarme ingiustificato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, le regole aggiornate in zona rossa valide fino al 30 aprile

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, in Piemonte superata quota 25mila vaccinazioni giornaliere

  • Attualità

    Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento