menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Verbania, il vecchio ponte del Plusc chiuso per verifiche di stabilità

La chiusura è finalizzata ad un progetto di riqualificazione come percorso pedonale

Chiuso per verifiche di stabilità il vecchio ponte del Plusc a Intra. Sonoinfatti  iniziati una prima parte dei lavori relativi al bando "Emblematici Provinciali 2019".

Promosso dalla Fondazione Comunitaria del Vco, mediante fondi stanziati dalla Fondazione Cariplo, con la co-partecipazione del Comune di Verbania, di Mani tese Onlus e di Ars.Uni.Vco, il progetto "Il corridoio ecologico per Verbania circolare - buone pratiche territoriali" ammesso al finanziamento, consente in particolare di riqualificare le aree individuate preservandole da fenomeni di degrado ambientale e paesaggistico, favorendo contestualmente la diffusione di buone pratiche di gestione del territorio e di conoscenza delle tematiche ambientali.

Come primo intervento, delle diverse azioni previste dal progetto, si sta attualmente procedendo con la verifica statica preliminare del vecchio ponte in ferro del Plusc (inaugurato nel 1905), ai fini del suo riutilizzo come congiunzione di un percorso pedonale di collegamento tra viale Azari e via Brigata Valgrande che, a sua volta, possa proseguire lungo la sponda idrografica sinistra del torrente San Bernardino.

Il lavoro per la verifica statica terminerà, salvo imprevisti, ad ottobre 2020 ed il passaggio pedonale sul ponte del Plusc, fino a tale data, è stato quindi interdetto mediante posa di adeguata segnaletica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento