Verbano Cusio OssolaToday

Danni causati dai nubifragio: Cirio nel Vco il 5 settembre

Il présidente della Regione ha firmato la richiesta dello stato di emergenza

Nel Vco fra qualche giorno per contare i danni. Il presidente della Regione Alberto Cirio ha firmato nei giorni scorsi la richiesta di stato di emergenza per l’intero Piemonte, che riguarda in particolare i danni a edifici e infrastrutture, mentre in queste settimane ha avviato le procedure per chiedere lo stato di calamità relativo ai danni all’agricoltura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ho già programmato di recarmi nei prossimi giorni su tutti i territori colpiti per confrontarmi sulla situazione attuale e gli interventi futuri. Sono stato a Barge nel Cuneese, lunedì 26 agosto sarò a Vercelli e Alessandria, lunedì 2 settembre a Chieri e Asti e giovedì 5 settembre nel Verbano Cusio Ossola. Stiamo agendo in fretta e ci aspettiamo che altrettanto faccia lo Stato, stanziando le risorse necessarie a mettere in sicurezza il Piemonte", ha dichiarato il presidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto a Novara: è morto Renato Stella

  • Coronavirus, la richiesta dei medici agli avvocati: "Fermate la pubblicità delle consulenze gratuite per azioni contri i dottori"

  • Coronavirus, le previsioni: quando potrebbero azzerarsi i contagi a Novara e in Piemonte

  • Coronavirus: in Piemonte rimandati bollo, assicurazione, revisione e scadenza dei documenti

  • Coronavirus: in Piemonte oltre 5700 casi positivi, 5 nuovi decessi a Novara

  • Coronavirus: in Piemonte 29 nuovi decessi, 38 pazienti guariti e altri 144 “in via di guarigione”: i casi totali sono 7.228

Torna su
NovaraToday è in caricamento