rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Verbano Cusio Ossola

Incidente all'Alpe Devero, sfonda le barriere e precipita con l'auto per 30 metri

Nell'incidente ha perso la vita Arturo Prina

É deceduto sul colpo l'uomo che era alla guida del fuoristrada precipitato sulla strada per l'Alpe Devero nella tarda serata di mercoledì 10 agosto.

Arturo Prina, 83 anni, residente a Baceno e molto conosciuto in Valle Antigorio, è uscito di strada con la sua vettura nel tratto di strada che da Baceno porta all'alpe, vicino all'ingresso del parcheggio. L'auto ha divelto le barriere di protezione ed è precipitata per circa 30 metri: sul posto è intervenuto il personale del 118, che non ha potuto fare altro che constatare il decesso del pensionato.

I vigili del fuoco dei distaccamenti di Domodossola e Baceno hanno recuperato nella notte il corpo dell'uomo, mentre l'auto è stata sollevata con un'autogru e trasportata a valle alle prime luci dell'alba. Sul posto anche i carabinieri, che hanno effettuato i rilievi per stabilire la dinamica dell'incidente. 

devero-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente all'Alpe Devero, sfonda le barriere e precipita con l'auto per 30 metri

NovaraToday è in caricamento