Martedì, 15 Giugno 2021
Verbano Cusio Ossola

Cannobio, non ce l'ha fatta l'uomo rimasto gravemente ferito nel garage di casa

E' morto all'ospedale di Verbania. L'incidente è avvenuto lunedì sera in frazione Traffiume

L'ospedale Castelli di Verbania - Foto di repertorio

Non ce l'ha fatta l'uomo che nella serata di lunedì 31 maggio è rimasto gravemente ferito in un incidente domestico a Cannobio. Gianni Mangiagalli, 58 anni, è morto all'ospedale di Verbania, dove era stato ricoverato. 

L'incidente si è verificato in frazione Traffiume, dove l'uomo sarebbe stato travolto dalla propria auto davanti al garage. Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118, che lo hanno portato in ospedale, dove è deceduto poche ore dopo a causa delle gravi ferite riportate nell'urto.

Mangiagalli lascia la moglie Sabrina e i figli Luca e Matteo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cannobio, non ce l'ha fatta l'uomo rimasto gravemente ferito nel garage di casa

NovaraToday è in caricamento